top of page
FISIOTERAPIA IN THALWIL

Prendi un appuntamento direttamente online

Fisioterapia sportiva

Oltre al supporto di guarigione, regolazione del dolore e ripristino funzionale, un altro aspetto importante è l'analisi del movimento e l'analisi delle possibili cause del trauma al fine di modificare la postura errata e il comportamento scorretto del movimento a lungo termine.

 

Offriamo i seguenti punti focali:

 

  • Analisi del movimento

  • Terapia della fascia e del tessuto connettivo

  • Apprendimento motorio

  • Tecniche e detonazione dei tessuti molli

  • Tecniche manuali

  • Allenamento funzionale

Promozione della guarigione rapida e intensiva

Game Ready®

 

Il sistema Game Ready® supporta i pazienti con terapia di compressione a freddo durante i trattamenti post-operatori, post-traumatici e riabilitativi e contribuisce così alla guarigione fino al 20% più veloce.

Il sistema Game Ready guida l'acqua fredda dal secchiello del ghiaccio dell'unità di controllo attraverso un tubo flessibile collegato nel bracciale e da lì nuovamente nel secchiello del ghiaccio. Il circuito del sistema garantisce una terapia del freddo continua e la derivazione delle calorie del calore dall'area trattata.
Inoltre, la compressione mutevole del dispositivo Game Ready adatta i polsini ergonomici e flessibili alla forma del corpo per migliorare l'effetto della terapia del freddo.

 

  • Riduce il bisogno di stupefacenti da parte del paziente e consente un più rapido ritiro dei farmaci antidolorifici.

  • Migliora le pietre miliari importanti della fisioterapia.

  • Riduce la probabilità di una trasfusione di sangue.

  • Riduce lo scarico della ferita.

  • Riduce il rischio di infezione.

  • Riduce il dolore, gli spasmi muscolari, l'edema e il gonfiore.

  • Ridotta attività metabolica e riduzione del fabbisogno di ossigeno delle cellule, riducendo in tal modo i danni ai tessuti secondari.

  • Imita le contrazioni muscolari naturali e quindi "pompa" l'edema dalla zona lesa.

  • Ottimizza il drenaggio linfatico.

  • Migliora la circolazione sanguigna e l'ossigenazione.

  • Stimola la riparazione dei tessuti e favorisce una guarigione più rapida.

Sportphysiotherapie
Terapia manuale / Terapia manuale ortopedica (OMT)

La terapia manuale è un metodo di trattamento in cui vengono esaminati e trattati i disturbi funzionali del sistema muscolo-scheletrico (articolazioni, muscoli e nervi). La terapia manuale si basa su speciali tecniche di impugnatura e mobilizzazione intese a migliorare la funzione e alleviare il dolore.

 

La terapia manuale ortopedica (OMT) è una formazione approfondita (circa 1000 ore) che si basa sulla formazione di base della terapia manuale.

L'OMT collega i risultati attuali della ricerca (come quadro di base) all'esame del paziente attraverso risultati oggettivamente misurabili e il conseguente processo decisionale clinico (ragionamento clinico) per il trattamento. L'esame comprende una storia medica completa e un esame preciso e sistematico delle sezioni del corpo interessate e possibilmente collegate.

 

La formazione del terapista OMT si basa sugli standard internazionali dell'International Federation of Orthopaedic Manipulative Physical Therapists (IFOMT). Marc Kwidzinski (fisioterapista, B.Sc.) si sta attualmente formando per diventare un terapista OMT come parte del suo master (che dovrebbe essere completato nel luglio 2020).

Manuell

Neuroriabilitazione

Nella nostra pratica, trattiamo le persone con malattie neurologiche come ictus, trauma cranico, sclerosi multipla e morbo di Parkinson.


Ti supportiamo nel progettare la tua vita quotidiana in base alle tue idee e in base alla tua esperienza. Con molta motivazione, un vario programma di esercizi e una stretta supervisione, vogliamo supportarti nel raggiungimento dei tuoi obiettivi e nella padronanza della tua vita quotidiana. Siamo felici di aiutarvi con la nostra pluriennale esperienza e la nostra rete interdisciplinare e altamente professionale.

Neuro
Kiefertherapie

Terapia della mascella

Disfunzione craniomandibolare (CMD)

La disfunzione craniomandibolare descrive un quadro clinico dell'apparato mascellare e cranico, che può manifestarsi in molti sintomi diversi e talvolta molto collegati.

 

I sintomi più spessi sono:

  • Dolore ai muscoli masticatori

  • Problemi con l'apertura della bocca e blocchi della mascella

  • Cracking, sfregamento e dolore nell'articolazione temporo-mandibolare

  • Mal di testa ed emicrania

  • Tensione nella zona del collo, della schiena e delle tempie

  • Acufene (ronzio nelle orecchie)

  • vertigini

  • Gnashing dei denti (bruxismo)

  • ...

 

Questi sintomi sono spesso il risultato di cambiamenti nel movimento della mascella e dell'apparato masticatorio. Non è senza ragione che l'articolazione temporo-mandibolare umana è anche chiamata "parafulmine dello stress". Le tensioni permanenti causate da stress o dolore sono ridotte dall'aumento della tensione muscolare nell'ATM, che a sua volta aumenta la pressione sull'ATT. Inoltre, il muscolo da masticare è il muscolo più forte del nostro corpo. L'ATM è l'unica articolazione del cranio che ha anche una forza di morso molto elevata. Nessun'altra articolazione del corpo deve eseguire una trasmissione di potenza così forte. La mascella controlla movimenti complessi e coordinati non solo durante la masticazione e la macinazione, ma anche quando si parla e persino si respira. Inoltre, l'articolazione temporo-mandibolare è di particolare importanza per la statica del nostro corpo. Gli effetti di un'interazione disturbata tra il cranio della mascella superiore e inferiore e la colonna cervicale sono immensi e i pazienti colpiti hanno spesso forti dolori e disagi.

 

In stretta collaborazione con il tuo medico di riferimento (ad es. Medico di famiglia, otorinolaringoiatra, dentista o ortodontista), creiamo un piano di trattamento mirato su misura per le tue scoperte.

Faszientherapie

Terapia della fascia

Il modello di distorsione della fascia è un modo speciale di esaminare i disturbi fisici come dolore o movimento limitato. Questi disturbi sono attribuiti a specifiche deformazioni o colpi di scena (distorsioni) del tessuto connettivo. Con il ritorno del tessuto nella posizione iniziale, anche i disturbi scompaiono o sono almeno significativamente alleviati.

 

Il medico di emergenza e osteopata Stephen Typaldos (1957-2006) ha sviluppato queste tecniche di trattamento manuale dal 1990 perché i metodi di trattamento convenzionali fallirono. Ha avuto l'esperienza secondo cui vari gesti e dichiarazioni del paziente venivano ripetuti più e più volte. Presumeva che la causa delle lamentele fosse il tessuto connettivo (= tutto bianco nella carne; fascio latino Faszia), che è considerato relativamente insignificante in medicina. Ciò ha portato a nuove diagnosi e metodi di trattamento. Allo stesso modo, dall'esperienza pratica di Typaldos sono emerse procedure completamente nuove in traumatologia (riabilitazione da incidente).

L'obiettivo di ogni trattamento è il ritorno manuale del tessuto connettivo al suo stato normale. Il terapeuta potrebbe dover usare tutte le sue forze per raggiungere questo obiettivo. Il trattamento può essere doloroso, a seconda della distorsione della fascia. Ma è sempre innocuo. La riduzione del dolore e il miglioramento della mobilità si verificano immediatamente dopo il trattamento. Il dolore muscolare può verificarsi come effetto collaterale nelle aree trattate.

 

La diagnosi del modello di distorsione della fascia comprende 6 possibili distorsioni della fascia. La diagnosi di FDM viene effettuata principalmente dal gesto di reclamo del paziente. Ad esempio, se il paziente mostra la stessa distorsione in diverse regioni del corpo, secondo FDM è lo stesso problema in posizioni diverse ed è quindi sempre la stessa diagnosi. Il paziente descrive l'area del reclamo e non la mette in discussione (ad esempio, a causa di una struttura anatomica). Esiste una tecnica di trattamento manuale specifica per questa diagnosi. Termini medici come infiammazione o diagnosi sono irrilevanti e non influenzano il trattamento.

 

La terapia FDM non garantisce inoltre che tutti i problemi saranno risolti. Tuttavia, il tuo approccio particolare può offrirti un approccio terapeutico in cui altre terapie hanno fallito.